Da noi è attivo il nuovo servizio di Holter pressorio, per il monitoraggio della pressione arteriosa nelle 24 ore!

giovedì, agosto 27, 2015

Aiuto...ricomincia la scuola!!!

La scuola occupa un posto di rilievo nella vita dei nostri bambini e conseguentemente anche delle nostre famiglie, per questo al termine delle lunghe vacanze estive è buona regola affrontare la ripresa della routine quotidiana in maniera corretta.


La Farmacia Meazza consiglia di prepararsi al meglio per l’inizio del nuovo anno scolastico con un:
  • REINTEGRO ENERGETICO: per contrastare lo stress emotivo o la scarsa concentrazione. L'utilizzo di integratori specifici, su base naturale, è in grado di favorire le funzioni cognitive e mnemoniche, fornendo sostegno all’organismo. Durante il periodo estivo gli orari sono molto differenti da quelli scolastici ed è spesso difficile riprendere la normale routine quotidiana, specialmente per i più piccoli, che possono vivere questo improvviso distacco dai ritmi estivi e la vicinanza con genitori e nonni come fonte di stress. È importante quindi abituare i propri bambini poco per volta, qualche settimana prima, con orari più regolari e vicini a quelli scolastici, aiutandoli anche con qualche prodotto omeopatico in grado di contrastare questo momento di stress.

  • TRATTAMENTO PIDOCCHI: prevenzione o trattamento della pediculosi che sempre più frequentemente si presenta come problematica caratterizzante dell'età scolare.
Inoltre alcuni accorgimenti possono risultare efficaci per a far vivere ai nostri bambini una giornata più positiva e proficua:
  • sarebbe bene evitare di far passare un bambino dal letto al latte. Per svegliarsi bene e senza traumi occorrono circa 8 minuti, per questo sarebbe bene tenerne conto nello stabilire l'orario della sveglia. La stessa cautela andrebbe mantenuta prima di andare a letto, perché se l'orario viene anticipato in modo troppo brusco, potrebbe capitare che il bambino resti sveglio a rigirarsi fra le lenzuola per poi presentare qualche disturbo del sonno.
  • Un’ottima idea potrebbe essere quella di sottoporre i nostri figli ad una visita oculistica (se il bambino vede male e affatica la vista si stanca prima) e ad una visita posturale (se il bambino dorme storto e male sarà sicuramente meno risposato al mattino e questo potrebbe ripercuotersi nel corso della mattinata scolastica).
  • Una corretta alimentazione, oltre a prevenire l'obesità, influisce considerevolmente sul successo nell'apprendimento. Bambini ed adolescenti dovrebbero limitare i grassi, il sale, gli zuccheri e le farine raffinate. ricordando inoltre che una buona colazione migliora la performance cognitiva.

 Un buon rientro a scuola cari bambini!